Per informazioni e accordi telefonate a Roberto Buzzi cell. 347.8308655

Nel giugno 2013 una coppia di volontari della Caritas Cittadina intuisce che esiste uno "spazio" per creare lavoro pur se sporadico ed occasionale e comincia a ragionare su come organizzare al meglio le cose.

 

Da ottobre 2013 prende il via “Uomini @l lavoro”, un progetto, promosso dalla Associazione Caritas cittadina di San Giuliano Milanese, strutturato in due iniziative che sono realizzate per permettere agli ospiti del Centro di Accoglienza, agli utenti del Centro di Ascolto e ad altre persone in difficoltà, un percorso di coinvolgimento in attività strutturate di lavoro, con l’aiuto di alcuni volontari e con la collaborazione di tutta la cittadinanza.

Il loro lavoro viene retribuito con la formula del lavoro saltuario, conosciuto anche come Voucers INPS.

Questo permette di retribuire in regola con i contributi previdenziali lavoratori occasionali limitatamente alle ore effettivamente lavorate.

Grazie all'amministrazione Comunale di San Donato Milanese e alla sezione Sud-Milano dell'Associazione           Libera di don Luigi Ciotti, dal 28 maggio 2016 la sede operativa è stata spostata in un bene confiscato alla malavita  organizzata  in  via  Cardinal  Idelfonso  Schuster  3  a  Poasco  di San  Donato e  il progetto "uomini @l lavoro" è diventato un progetto decanale a cui collaborano sia la Caritas Cittadina di San Giuliano sia quella di San Donato. 

 

Il progetto prevede due ambiti.

 

1. Raccolta e riciclaggio di oggetti usati: soprammobili, quadri, lampade, radio, dischi ecc.

Le cantine e i ripostigli spesso contengono oggetti ancora utili ma che restano inutilizzati.

Siamo disponibili a raccoglierli, sistemarli e successivamente rivenderli al mercato dell’usato.

 

2. Sgomberi di cantine, solai, box, appartamenti, piccoli trasporti, piccoli lavori di manutenzione, piccoli lavori di imbiancatura e altro ancora.

Provate a chiedere, siamo in grado di fare molto, in molte occasioni.

 

La Caritas decanale a fronte del pagamento di una piccola somma si impegna a far effettuare il servizio concordato nel migliore dei modi.

 

Le somme ricavate da queste attività saranno utilizzate per sostenere anzitutto le persone coinvolte nelle attività di lavoro, ma anche per continuare a gestire i progetti Caritas e per venire incontro, per quanto possibile, alle necessità di coloro che si rivolgono ai Centro di Ascolto.

 

Con “Uomini @l lavoro” le Caritas cittadine di San Giuliano e San Donato Milanese vogliono dare un segno di speranza alle persone che nelle nostre città vivono momenti di disperazione e di emarginazione e, soprattutto, vogliono offrire una grande opportunità a ciascuno di noi: poter finalmente aiutare in modo diretto e concreto il nostro prossimo in difficoltà a riscattarsi e a ritrovare fiducia nelle proprie capacità.

 

Mettiamoci tutti, insieme, “@l lavoro”!